Archivio per Categoria PCT

DiRaffaele Boccia

PCT: remissione in termini se la decadenza è imputabile al sistema telematico

processo-telematicoMerita accoglimento l’istanza di rimessione in termini formulata nell’interesse della parte che sia incorsa in una decadenza imputabile al sistema telematico, che ha segnalato solo successivamente alla scadenza del termine per il deposito dell’atto il messaggio di «atto rifiutato per deposito fascicolo errato».

Tribunale Ordinario di Pescara, sez. Civile, 2 ottobre 2015

Il Giudice dott. Carmine Di Fulvio,
a scioglimento della riserva che precede,
ritenuto di poter accogliere l’istanza di rimessione m termini Maggiori informazioni

DiRaffaele Boccia

La Cassazione si pronuncia sulla notifica telematica eseguita dalla cancelleria

processo-telematicoLa tipicità delle caratteristiche dei messaggi gestiti dai sistemi di posta elettronica certificata non può subire alcuna degradazione di efficacia sulla base di elementi annotativi che esprimano un qualsivoglia assunto valutativo e soggettivo di contraddittorietà (Corte di Cassazione, sez. I Civile, sentenza 21 ottobre – 2 novembre 2015, n. 22352)

Segnalo la interessante (e recentissima) sentenza della Cassazione in merito alla notifica telematica effettuata dalla Cancelleria in relazione all’art.15 L.F..

Il caso riguarda quello di un cancelliere che, prima ancora di ricevere il messaggio di avvenuta consegna del messaggio pec, aveva inserito una annotazione di non certezza della notifica invitando l’avvocato del ricorrente a procedere alla notifica col metodo tradizionale, poi non andata a buon fine.

Ebbene, la Suprema Corte si è espressa nel senso di cui alla massima, confermando la sentenza dichiarativa di fallimento e ribaltando l’opposta pronuncia della Corte di Appello. Maggiori informazioni

DiRaffaele Boccia

PCT, Nola apre ai primi atti introduttivi

processo-telematicoA partire dallo scorso 11 maggio presso il Tribunale di Nola potranno essere depositati telematicamente alcuni atti introduttivi, e precisamente:

– ricorsi di fallimento e di opposizione ex art.98 L. Fallimentare;

– ricorsi per omologa concordato preventivo;

– ricorsi relativi ai procedimenti cautelari in materia fallimentare;

– ricorsi in opposizione all’esecuzione;

– ricorsi in opposizione agli Maggiori informazioni