ricorso per decreto ingiuntivo (oneri condominiali)

UFFICIO DEL GIUDICE DI PACE DI ________

Ricorso per decreto ingiuntivo

Il Condominio “________”, in persona dell’amministratore p.t., ________, con sede in _________, C.F.: ___________, rapp.to e difeso dall’Avv. _________ (C.F. ___________), presso il cui studio elett.te domicilia in _________, giusta procura a margine del presente atto (si dichiara di voler ricevere avvisi e comunicazioni alla pec: ______), espone:

–   che il Condominio ricorrente è creditore nei confronti del condomino _________ della complessiva somma di € ______;

–   che la suddetta somma è dovuta a titolo di spese condominiali relative al periodo da gennaio 2011 ad ottobre 2012, così come risulta dall’ultimo bilancio preventivo approvato dall’assemblea condominiale che si allega in copia unitamente al prospetto di ripartizione spesa in base ai millesimi relativo al condomino ____________;

– che nonostante il sollecito del ________ non è stato possibile ottenere bonariamente il pagamento di quanto sopra;

Pertanto, l’istante Condominio, rapp.to, difeso e dom.to come sopra,

C H I E D E

alla S.V. Ill.ma di voler ingiungere, con decreto provvisoriamente esecutivo ex art.63 disp. att. c.c. , alla Sig.ra _________ , res.te in ______ alla Via _________, di pagare al ricorrente Condominio la somma di € _______, oltre interessi dalla prima costituzione in mora ed oltre spese, diritti ed onorari.

Si offrono in comunicazione: 1) bilancio preventivo; 2) prospetto ripartizione spesa; 3) lettera racc. a/r .

Ex art.9 comma 5^ L. 488/99, espressamente si dichiara che il valore del presente giudizio è pari ad € ________ . Salvis Juribus

luogo, data

Avv. _________

Commenta