Se ho versato otto mensilità di deposito cauzionale

DiRaffaele Boccia

Se ho versato otto mensilità di deposito cauzionale

Egr. Sig.ri, noto solo adesso che le mensilità della cauzione sono al massimo 3, e la somma è soggetta al pagamento degli interessi. Io purtroppo ho firmato un contratto dove mi sono state richieste 8 mensilità e la somma l’ho versata in un libretto di risparmio al portatore.
Vorrei sapere se posso chiedere indietro le 5 mensilità e chiedere gli interessi legali non quelli del libretto. Questo avendo letto l’art. 11 della legge 392/1978
Grazie mille per l’aiuto. (Andrea, email)

Gentile sig. Andrea,

la normativa è chiara: non si può richiedere un deposito cauzionale superiore a tre mensilità. E’, dunque, nulla ogni pattuizione che stabilisce una disciplina difforme da quella prevista dalla legge. Lei ha, pertanto, diritto alla restituzione dei canoni versati in più (oltre gli interessi legali maturati su questa somma), per i quali Le consiglio di inviare richiesta scritta al locatore. Per quieto vivere, potrebbe concordare anche di scalare i canoni già anticipati con i prossimi da pagare. In caso di rifiuto del locatore, si rivolga ad un legale.

Per quanto riguarda gli interessi sulla somma versata a deposito, essi andrebbero restituiti dal locatore anno per anno, anche se la Cassazione sembra ormai riconoscere al proprietario la facoltà di corrispondere l’intera somma costituita da capitale e interessi alla scadenza contrattuale definitiva. Si esclude, inoltre, che in questo caso si possano richiedere gli interessi sugli interessi non versati annualmente.

La disposizione da Lei richiamata intende tutelare il contraente più debole ed impedire che la cauzione, mediante i frutti percepibili dal locatore, possa tradursi in un illegittimo incremento del corrispettivo della locazione.

Print Friendly, PDF & Email

Info sull'autore

Raffaele Boccia administrator

Avvocato civilista, iscritto all’Ordine degli Avvocati di Nola, mediatore professionista ex D. Lgs. 28/2010

Commenta